Premio Letterario Internazionale di Narrativa e Poesia "Giorgio La Pira"

Il mondo di oggi ha bisogno sempre più di persone che sappiano “convertire in investimenti di pace gli investimenti di guerra, trasformare in aratri le bombe, in astronavi di Pace i missili di guerraGiorgio La Pira

Premio Internazionale

Premio Internazionale della Pace, della cultura e della Solidarietà

Il Centro Studi "Giuseppe Donati" ogni anno premia le grandi persone che in silenzio e quotidianamente si sono contraddistinte per il loro impegno in favore della Pace e della Giustizia ma anche per la promozione della Cultura, per la Solidarietà ed il Bene comune in memoria del "sindaco santo" Giorgio La Pira.


Per diffondere e promuovere ideali nobili come la Pace, la Solidarietà e la Cultura il Centro Studi Giuseppe Donati di Pistoia ogni anno riunisce, all’ombra del nostro campanile, i “Grandi” di oggi i quali, con il loro esempio ed i loro insegnamenti, hanno saputo dimostrare che un mondo migliore esiste, che questo mondo è alla portata di tutti e che, con qualche piccolo sforzo in più, ognuno di noi è in grado di cambiare qualcosa infatti, spesso, basta solo una scintilla per far diventare grande una luce.

Con l'adesione del Presidente della Repubblica e con il patrocinio:
REGIONE TOSCANA - PROVINCIA DI PISTOIA - ASSESSORATO ALLA CULTURA DEL COMUNE DI PISTOIA - ASSOCIAZIONE PER LA VALORIZZAZZIONE DELLA DEMOCRAZIA IN ITALIA ONLUS - FONDAZIONE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI PISTOIA E PESCIA - SETTIMANALE "LA VITA" DI PISTOIA - ASSOCIAZIONE CONSIGLIERI ONORARI REGIONE TOSCANA - FONDAZIONE NAZIONALE "GIORGIO LA PIRA" - CENTRO DELLA PACE DI ASSISI

Elenco dei Premiati delle Giornate Internazionali della Pace, della Cultura e della Solidarietà

1984 - Manifestazione del decennale della fondazione del Centro Studi "G. Donati", alla presenza del Prof. Antonio Zichichi.

1985 - Manifestazione della Pace alla presenza del Ministro degli Esteri On. Giulio Andreotti.

1986 - Premio internazionale della Cultura "La Pira" conferito a Padre Ernesto Balducci.

1987 - Premio Internazionale della Solidarietà conferito a S.E. Antonio Riboldi.

1988 - Premio Internazionale della Cultura allo scrittore e giornalista Enzo Biagi.

1989 - Premio Internazionale della Cultura concesso all'architetto Giovanni Michelucci.

1990 - Premio Internazionale della Pace a S.E. Cardinale Silvano Piovanelli.

1991 - Premio Internazionale della Cultura a della Pace all'ex Primo Ministro e poeta polaco Tadeus Masowleski.

1992 - Premio Internazionale della Cultura, della Pace e della Solidarietà conferito a don Pierino Gelmini.

1993 - Premio Internazionale per la Cultura al poeta Mario Luzi e per la Pace al comandante dell'Arma dei Carabinieri, Gen. Luigi Federici.

1994 - Premio Internazionale per la Cultura a la Pace al Ministro del Governo della Thailandia, Therdpous Chaiwanand.

1995 - Premio Internazionale della Cultura e della Pace al Premio Nobel Madre Teresa di Calcutta.

1996 - Premio Internazionale della Pace e della Solidarietà all'Abbé Pierre. Premio della Cultura al giornalista Sergio Zavoli.

1997 - Premio Internazionale della Pace a S.E. Vinko Puljic ed a Shimon Peres. Premio della solidarietà al contingente militare italiano operante in Bosnia.

1998 - Premio Internazionale della Pace a S.E. Arpad Goncz ed a S.E. Cardinale Achille Silvestrini. Premio Internazionale per la Cultura al prof. Roberto Vecchioni. Premio Internazionale per la Solidarietà aò prof. Andrea Riccardi.

1999 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Michel Sabbah, Federico Mayer, Ibrahim Rugova, Pamela Villoresi e all'UNITALSI.

2000 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Card. Jozef Glemp, al Brigadiere Generale Giorgio Cornacchione, a Stefania Dante e al Sac. Elvio Damoli.

2001 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà al Sen. Oscar Luigi Scalfaro, a Rita Levi Montalcini e al Cardinale Francois Van Tuan.

2002 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Cardinale Francis Arinze, al Dott. Jaques Diofu, al Gen. di Brigata Leonardo Leso, al Dott. Mario Morcone, a Sandra Mondaini, a Maria Romana De Gasperi, a Suor Geltrude Magnani.

2003 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Cardinale Roger Etchegaray, al Prof. Andry Bykov, al Dott. Antonio Manganelli, a Maria Falcone e Agnese Borsellino, all'Ing. Giuseppe Rotunno, a Chiarrini Urbani Giuliana, al Prof. Roberto Carifi.

2004 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Cardinale Renato Raffaele Martino, a Fra Ibrahim Faltas, al Prof. Amos Luzzato, a Jabareen Feras, Elzir Izzedin, Dott. Dany Shanit, al Dr. Anward Dudin, all'avv. Naurizio Scelli, al Gen. Saverio Capolupo, alla corale "Jubilee Shouters".

2005 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Card. Jean-Marie Lustiger, a S.E. Mons. Paul Josef Cordes, al Dr. Walter Irvine, al Dr. Antonio Sclavi, al Dott. Savino Pezzotta, alla Signora Rosa Calipari, alla Corale Polifonica Pistoiese.

2006 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a Adolfo Péres Esquivel, a S.E. Mons. Giancarlo Maria Bregantini, alla Sig. ra Rose Busingye, al Dott. Armando Spataro, al Dott. Emilio Rossi, al Dott. Andrea Tieghi, a Umberto dal Maso, alla Sig. ra Angela Terzani.

2007 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S. E. Cardinale Claudio Hummes, alla Dott.ssa Zang Xiaomin, al Prof. Alexander Stal'nov, al Gen Maurizio Fioravanti, Associazione Nazionale Italiana ONLUS Progetto "Agata Smeralda", Associazione Italiana Assiatenza Spastici ONLUS di Pistoia, alla Fondazione Nazionale "Don Lorenzo Milani", alla Sig.ra Marisa Grasso Raciti.

2008 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Cardinale Walter Kasper, al Dott. Magdi Cristiano Allam, alla Dott.ssa Chiara Amirante, al Prof Gianfranco Costa, all'Ing. Massimo Aparo, al Prof Lorenzo Ornaghi, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, a Ugo Pagliai, all'Istituto tecnico commerciale "Pacini" di Pistoia, alla Sig.ra Agnese Moro.

2009 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Card. Angelo Bagnasco, alla Congregazione Suore Misericordine di S. Gerardo, al Rev. Padre Piero Gheddo, all'Associazione "Telefono Azzurro" Onlus, alla Fondazione "Don Carlo Gnocchi", alla Comunità "San Patrignano", al Prefetto Dott. Francesco Paolo Tronca, al 183° Reggimento Paracadutisti "Nembo", a Eugenio Vagni, a Giuliano Paganini, al Prof. Mykola Varvartsev, al Coro "Città di Pistoia".

2010 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a Bramir Topi Presidente della Repubblica di Albania, a Pietro Grasso Procuratore Nazionale Antimafia, a d. Luigi Ciotti, a P. Aldo Sarotto, a Luigi Cardini, a P. Hugo Rios, al Gruppo Musicale "Gen Verde". 

2011 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a Sua Eminenza Cardinale Théodore Adrien Sarr, presidente della Conferenza Episcopale del Senegal, Don Antonio Sciortino, direttore del settimanale Famiglia Cristiana, Marcello Maddalena, Procuratore generale della Repubblica di Torino, l’Istituto “Servidoras del Señor y de la Virgen de Matará” di Betlemme, la CARITAS Diocesana di Agrigento, impegnata nell’accoglienza dei profughi a Lampedusa, il Centro Sportivo Italiano, impegnato nell’educare i giovani attraverso lo sport e l’ANPAS, pubbliche assistenze per il volontariato e la donazione del sangue della Toscana

2012 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a IZZEDIN ELZIR Presidente Nazionale delle Unioni delle Comunità Islamiche d'Italia, JOSEPH LEVI Rabbino Capo delle Comunità Ebraiche di Firenze, RAFFAELLO LONGO Presidente Unione Buddista Italiana, MICHELE VIETTI Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, MARCO TARQUINIO Direttore del quotidiano "L'Avvenire", don CORSO GUICCIARDINI Presidente opera della Madonnina del Grappa, YOLANDE MUKAGASANA scrittrice Ruwandese sopravvissuta al genocidio dei Tutsi.

2013 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a Fratel Enzo Bianchi Priore della Comunità Monastica di Bose, Giuseppe Cannarile Tenente di Vascello, Comandante Guardia Costiera del Porto di Lampedusa, Tatiana Chikunova attivista contro la pena di morte, Han Dongfang attivista dei diritti dei lavoratori in Cina, Gruppo Arcobaleno genitori adottivi ASL 3 - Pistoia, don Vincenzo Russo Cappellano del Carcere di Sollicciano - Firenze

2014 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a Comunità di Sant'Egidio - Roma; Comunità "Giovanni XXIII" - Rimini; Servizio Missionario Giovani "SERMIG" - Torino; Mons. Luigi Bettazzi Vescovo emerito d'Ivrea (TO); don Giacomo Panizza, responsabile del "Progetto Sud" contro la mafia - Lamezia Terme; Consorsio sociale nazionale "Con. Opera" - Milano; Dottor Tindari Baglione Proc. Gen. presso la Corte d'Appello di Firenze; Carlo Conti Premio regia televisiva 2008. Un particolare riconoscimento all'ass. "Raggi di Speranza" di Pistoia e alla scuola primaria "don Milani" di San Marcello Pistoiese.

2015 -  Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a Prof. Romano Prodi Pres. della fondazione per la collaborazione tra i popoli; Corpo della Guardia di Finanza; don Virginio Colmegna Pres. Fond. Cassa della Carità "Angelo Abriani" Milano; Franco Vaccari Presidente dell'Associazione Internazionale Rondine "Cittadella della Pace"; Comunità monastica ecumenica di Taizé Francia; riconoscimento in segno di gratitudine al Centro Giovani della diocesi di Pistoia e al dopo scuola della parrocchia di Montale.

2016 - Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Cardinale Pietro Parolin rappresentante della Santa Sede; On. Antonio Tajani Vicepresidente Parlamento Europeo; Filippo Grandi Alto Comm. delle Nazioni Unite per i rifugiati; Ezio Bosso Maestro musicista; Pietro Bartolo medico di Lampedusa; Spyros Galinos Sindaco del comune di Lesbo (Grecia); Jihad Youssef monaco della comunità di Mar Musa (Siria).

2017 -  Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Cardinale Ernest Simoni (Albania); alla Città di Firenze nel nome di Giorgio La Pira; alla Città di Marzabotto nella persona del Sindaco Romano Franchi; Mons. Giordano Frosini, teologo.

2018 -  Premio Internazionale della Pace, della Cultura e della Solidarietà a S.E. Cardinale Gualtiero Bassetti Arcivescovo di Perugia e Presidente CEI, fra' Mauro Gambetti custode generale del sacro convento di Assisi, Sigfrido Ranucci giornalista d'inchiesta e conduttore televisivo, Aurelio Amendola fotografo d'arte, riconoscimento speciale a Nadia Vettori missionaria laica in Brasile.